Home » Comunicati

Comunicati


COMUNICATI RECENTI IN HOME PAGE

COMUNICATI RECENTI IN HOME PAGE - FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI

I COMUNICATI PIU' RECENTI SONO NELLA HOME PAGE

06-07-2017 VITTORIA PROCESSUALE A TREVISO

06-07-2016 - NUOVA VITTORIA DELLA FEDERAZIONE AUTISTI OPERAI - TREVISO - SENTENZA DI REINTEGRA DI UN AUTISTA ITALIANO LICENZIATO CON 20 ANNI DI ANZIANITA', A CAUSA DI UNA MANOVRA DI CHIUSURA AZIENDALE (RIAPERTA CON STESSI CAMION CON ALTRO NOME NEL 2015) CHE LA GLOBAL FRIGO HA POSTO IN ESSERE METTENDP PER STRADA UN ANNO FA UNA DECINA DI LAVORATORI E SCAVALCANDO OGNI NORMA DI DIRITTO. TALE SENTENZA VIENE AGGIRATA CON LA INESISTENZA VIRTUALE DELLA AZIENDA, CHE SFRUTTA LA LEGISLAZIONE VIGENTE SUI FALLIMENTI, ORA L'AVVOCATO CHE HA VINTO IL PROCESSO PER QUESTO LAVORATORE, DOVRA' CHIEDERE IL FALLIMENTO PER OTTENERE I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E RIVOLGENDOSI PER IL DOVUTO COMPLESSIVO AL LAVORATORE VERSO LA CONTINUITA' AZIENDALE ALTROVE CREATA.  NON E' GIUSTO CHE LO STATO CONTINUI AD APPOGGIARE MICRO E MEDIE IMPRESE CHE SONO SOLO SCATOLE PER TRUFFARE I LAVORATORI. LE S.R.L. NON DOVREBBERO ESISTERE ! LA RESPONSABILITA' VERSO I LAVORATORI SFRUTTATI DEVE ESSERE TOTALE !!! E SE LO STATO CONCEDE LA RESPONSABILITA' LIMITATA DEVE ASSUMERSI BEN PIU' DELLE 3 ULTIME MENSILITA' E TFR, DEVE BECCARSI DI PAGARE ANCHE I RISARCIMENTI DEI LICENZIAMENTI !!!  

1°giugno luce spenta ?

1°GIUGNO LUCE SPENTA ? il populismo è pericoloso perché pare di essere in tanti ma c'è sempre qualche burattinaio ecco perché alle 21,30 del 1 giugno noi la luce la teniamo accesa ! perché la rivoluzione è fatta di partecipazione, sacrifici, militanza, impegno, unità vera, e lo abbiamo visto che quella viola spagnola non è stata una rivoluzione. altrettanto noi non votiamo alcuna lista fatta dai padroni e dai loro sponsor mediatici, ad alcuna elezione. - 05-06-2017 a proposito del video del pensionato ex generale Pappalardo, certamente un reazionario che non ha inteso affatto la ns.Costituzione, visualizzato si dice su facebook da 4 milioni di persone, è ovvio che nessuno che stia d'accordo con questo similpopulismo da strapazzo può pensare di essere migliore di quei ciarlatani che stanno a roma a fare leggi antioperaie ed a costruire cavilli legali con i loro avvocatini per permettere ai padroni di non pagare l'evasione fiscale il lavoro nero gli straordinari in nero il neoschiavismo il caporalato le false cooperative le "SRL" e quant'altro...

SCARPA: CAMION FERMI

26-05-2017 - incredibile uscita mediatica di varie testate, che  pubblicizza con grande enfasi il segretario provinciale Filt-Cgil nello "sponsorizzare" che nuovi autisti vengano a lavorare presso le nuove aziende del gruppo di Roberto Scarpa, che nei giorni scorsi si è lamentato per il fatto di avere 60 camion fermi con un servizio giornalistico. Ben faceva nel settembre 2013 il sig.Scarpa a seguire l'invito della ns.O.S. a trattare un contratto aziendale EQUO e NON SCHIAVISTICO. Tutti noi autisti di mezzi pesanti conosciamo questa azienda. ...

RITORSIONI PADRONALI DIFFUSE, PROCESSI E SUCCESSI

 

gennaio 2017 - Stevanin - San Bonifacio VR - Licenziamento collettivo illegittimo - Come era prevedibile la fittizia chiusura di attività della Stevanin Autotrasporti spa porta al licenziamento dei lavoratori che non hanno accettato le condizioni offerte dall'Azienda per passare ad azienda collegata. La Fai in assistenza alla ditta durante le trattative da settembre a dicembre 2016 non ha prodotto alcuna posizione conciliativa accettabile. Per questo sono impugnati i licenziamenti. Nel corso dell’anno sono iniziati poi i processi, il datore di lavoro inizia a concedere buone somme per conciliare.

 gennaio 2017 - Beneventi - Sassuolo MO - Mentre continua il demansionamento discriminatorio si prepara il ricorso in tribunale.

gennaio 2017 - Gruppo Franchin - Ospedaletto Euganeo - PD - L'Azienda di fronte al rifiuto di un nutrito gruppo di lavoratori ns.iscritti alle operazioni di "facchinaggio", li pone in ferie per due settimane e chiede la riapertura delle trattative.

gennaio 2017 - Bommartini - Soave VR - I lavoratori di FAO-COBAS chiedono il rispetto del pagamento degli stipendi o sarà ancora lotta.

gennaio 2017 - Mantova - allucinante licenziamento di un autista senegalese alla ditta Penitenti, che lo ha così assurdamente sanzionato per aver posteggiato in un terrapieno durante un pesante acquazzone a dicembre, il che aveva provocato spese per poter far spostare il mezzo alla ripartenza. L'impugnazione è in corso.

gennaio 2017 - Udine - Continuano le adesioni di lavoratori del gruppo Chiarcosso alla ns.O.S.

gennaio 2017 - Casale di Scodosia PD - Attività discriminatorie poste in essere dalla F.lli Comparetto. I lavoratori ns.associati si preparano allo sciopero.

 gennaio 2017 - Venezia - Iniziato il processo di impugnazione del licenziamento di un autista Generale Servizi di Marcon che non ha accettato di passare alla Marcon Spedizioni senza il rispetto delle nostre richieste.

gennaio 2017 - Italtrans Melfi PZ - Da varie settimane provocatorie messe a riposo forzato di lunedì al ns.Rsa e ad altri colleghi.

gennaio 2017 - Italtir e Italcatransport TO - In conciliazione un'altra posizione di un lavoratore che non aveva ricevuto il Tfr. Analoghi risultati positivi ottenuti nel corso dell’anno con altri loro colleghi e con  lavoratori BMG (Linate) e Luigi Trasporti (Tortona)

gennaio 2017 - Favaro Servizi - Da varie settimane l'Azienda invita a firmare il contratto aziendale scandaloso siglato da Cgil altrimenti chi non lo sottoscrive viene messo a "pane ed acqua", demansionato, ecc. In alcuni casi le minacce hanno avuto successo.

gennaio 2017 - Trasporti Intermodali Europei - RE - AL - L'Azienda usa la carta delle contestazioni disciplinari a raffica, i lavoratori impugnano ancora le norme discriminatorie verso chi non sottoscrive il contratto aziendale.

FAVARO SERVIZI - Vallà di Riese Pio X TV

15 ottobre 2016 - Assemblea alla Favaro Trasporti, indetta praticamente dalla Azienda, presente la sola CGIL, in maggioranza schiacciante i lavoratori di FAO-COBAS (che si erano riuniti domenica 9 ottobre) hanno protestato per la posizione aziendale. Per ora è fallito il tentativo di prorogare un contratto capestro, scaduto il 29-2-2016. Successivamente a questa assemblea in scambi di comunicazioni con il ns.rappresentante legale, la segretaria provinciale Cgil-Filt ci ha garantito che la CGIL non firmerà contratti capestro. La UIL, firmataria di una proroga da noi impugnata, non si è presentata.

ITALTRANS MELFI (PZ)

IL 17 settembre 2016 a Pomigliano presso la sede legale nazionale di Slai Cobas si è riunito il Fao-Cobas di Melfi presenti autisti di due diverse aziende - E' stato qui nominato un ns RSA per Italtrans di Melfi - NEI GG SUCCESSIVI LA PROCEDURA DI TRASFERIMENTO SI E' SILENZIOSAMENTE SMONTATA DA SOLA - 12 settembre 2016 ITALTRANS annuncia che non intende rispettare la convocazione istituzionale sulla sua da noi impugnata pretesa di trasferimento di sede di 12 autisti. 10 settembre 2016 - Il 13-09-2016 il Ministero del Lavoro di POTENZA ha disposto la convocazione della ns.OS e della Italtrans in relazione alla ns.richiesta del 31-08-2016. Il 31-08 la ns.O.S. ha richiesto la convocazione sindacale ad ITALTRANS per l'annunciato trasferimento "al Nord" di 12 imprecisati lavoratori sui 30 operativi a MELFI (PZ). Contemporaneamente ha richiesto apertura di indagine ispettiva alla DTL BASILICATA ed alla Direzione Interregionale di Napoli.  http://www.mirarossa.org/FAO/20160831-Italtrans.pdf

A QUINTO - CINQUE VITTIME, NON QUATTRO

VERIFICA ISPETTIVA - SCARPA NON PAGA CORRETTAMENTE

11-07-2016 - SCORZE' (VE) - LA SCARPA TRASPORTI HA AVUTO UNA VERIFICA ISPETTIVA DEL MINISTERO DEL LAVORO DI VENEZIA SULLA POSIZIONE DI UN AUTISTA NS.ISCRITTO, VERIFICANDO 144 ORE DI LAVORO NON RETRIBUITO IN 5 MESI NEL 2014. L'ACCERTAMENTO E' CONSEGUENTE AD UNA RICHIESTA ISPETTIVA FATTA DALLA NS.O.S. IN SEGUITO ALLA QUALE DI FRONTE ALLA INDISPONIBILITA' DELLA AZIENDA AD UNA CONCILIAZIONE, SI E'PROCEDUTO IN SEDE LEGALE. QUESTO LAVORATORE, NS.RSA SINO AL MOMENTO DI DARE LE DIMISSIONI DALL'AZIENDA, HA SUBITO PER UN ANNO UNA FORMA DI MOBBING CONSISTENTE NELL'ESSERE ASSEGNATO IN PERMANENZA AL SERVIZIO SPOLA ALLA SAN BENEDETTO SPA.

PARMA - VERTENZA GEV - DALL'ALTO, CAMBIATE LE CARTE

13-06-2016 . PARMA - L'accordo stabilito con la Dr.ssa Caldelari viene vanificato da successiva decisione che arriva all'Azienda Gev - La nostra comunicazione ai lavoratori GEV si va alla lotta    clicca qui  

GEV TRATTATIVE INTERROTTE

23-05-2016 - PARMA - La ns.decisione di interrompere la trattativa con GEV sul contratto aziendale, si va all'assemblea dei lavoratori. Qui il testo: http://www.mirarossa.org/20160523-Gev.pdf 

TRATTIAMO MA NON CAPITOLIAMO

 23-05-2016 - La ns.O.S. nelle trattative in corso ribadisce che non deroga e che rappresentando il nuovo livello che cresce, della coscienza ed autorganizzazione sindacale dei lavoratori del settore, nel denunciare lo sfracellamento del diritto in corso da parte di moltissime "aziende di comodo", verifica abbastanza spesso la inadempienza degli organi preposti, ché del resto sorge anche da precise limitazioni POLITICHE volute da governi e parlamenti delegittimati e sempre più confacenti alla "spartizione della torta". Nel merito delle cosiddette "riforme costituzionali" la ns.O.S. è totalmente contraria alle scelte del governo Renzi e aderisce alla proposta di legge ANPI. http://www.anpi.it/articoli/1546/referendum-su-riforme-costituzionali-e-italicum  

LETTERA AD ITALTRANS

ITALTRANS - CALCINATE (BG) - La ns.comunicazione alla Italtrans di fronte alla sospensione disciplinare di un autista. Qui il Testo: http://www.mirarossa.org/20160521-Italtrans.pdf

SI TORNA AL PASSATO - DE GIROLAMI

MAGGIO 2016 - DE GIROLAMI (TV) - Di fronte all'emendamento da parte dei lavoratori in assemblea, della ipotesi di accordo siglata alla De Girolami, l'azienda è in procinto di comunicare la cessazione della trattativa, ora la questione principale, come in diverse aziende, è il rispetto del Ccnl e la questione del carico-scarico. Si ritorna così alle retribuzioni concordate come in passato, l'azienda fa retro-marsc rispetto all'annullamento dei vecchi accordi intercorso a settembre 2015

LO SLAI COBAS POMIGLIANO DENUNCIA

10-05-2016 IL GOVERNO VA IN DIREZIONE CONTRARIA AL DIRITTO DEL LAVORO !!! ECCO L'INFAMIA PROGETTUALE DEL NUOVO D.E.F. 2016 come denunciato da SLAI COBAS Nazionale

 

 IL 1° MAGGIO A POMIGLIANO LANCIATO DA SLAI COBAS NAZIONALE IL COMITATO PER IL NO AL REFERENDUM COSTITUZIONALE DI OTTOBRE. LA NS.STESSA POSIZIONE ESPRESSA NELLA NOSTRA COLLABORAZIONE CON L'ANPI ALLE SUE CAMPAGNE IN TAL SENSO.

 

 A POMIGLIANO LO SLAI COBAS FA SCRICCHIOLARE IL PROTOCOLLO PROTOFASCISTA DEI DIRIGENTI CONFEDERALI DEL 10 GENNAIO 2014 - Da noi spedito anche a Fincantieri spa - Comunicato stampa -   Slai cobas fa scricchiolare le relazioni sindacali “alla Marchionne” in FCA e l’accordo del 10 gennaio 2014 tra CGIL-CISL-UIL e CONFINDUSTRIA sull’elezione ‘coatta’ delle rappresentanze sindacali unitarie per i soli  firmatari di contratto cfr. in www.slaicobas.it